La V edizione del Premio Francesca Mansi per l’Ambiente. Successo per le “scalinatelle” della Costiera amalfitana

6 giugno 2018 alle 22:45

Premio Francesca Mansi per l’Ambiente: alcuni alunni delle scuole di Positano

Il Premio ambientale dedicato a Francesca Mansi, la ragazza che perse la vita durante l’alluvione del 9 settembre 2010 che colpì Atrani,  negli anni è cresciuto sempre più anche grazie al supporto di alcune associazioni come Italia Nostra Salerno, Acarbio, e il Club per l’Unesco di Amalfi. La quinta edizione (anno scolastico 2017-2018) dedicato al tema de le “scalinatelle” ha visto la partecipazione di più di 400 alunni delle scuole della Costiera amalfitana. Il 6 giugno 2018 la premiazione presso la Collegiata della Chiesa di Santa Maria Maddalena ad Atrani. 

Costiera amalfitana, anche il Club per l’Unesco tra le associazioni mobilitate per il nuovo piano viario

31 maggio 2018 alle 15:04

Alcuni rappresentanti delle associazioni all’incontro con il presidente Conferenza dei Sindaci (30 maggio 2018)

Tra le otto associazioni mobilitate per impedire che la Costiera amalfitana venga stravolta da mega-progetti di gallerie, bypass, funivie, parcheggi, che intaserebbero di auto la Statale 163 senza trovare la soluzione al problema traffico che soffoca sempre di più, c’è anche il Club per l’Unesco di Amalfi. Il coordinamento formato da Acarbio, Club per l’Unesco di Amalfi, Italia Nostra Salerno, Io Salerno, La Feluca, Macchia Mediterranea, Posidonia e Wwf Terre del Tirreno, dopo una richiesta di interlocuzione con la Conferenza dei sindaci, ha incontrato presso il Comune di Praiano, mercoledì 30 maggio 2018, il presidente Giovanni Di Martino.

Dona il 5×1000 al Club per l’Unesco di Amalfi: aiuta le nostre attività a crescere

8 maggio 2018 alle 16:43

Dona il 5×1000 al Club per l’Unesco di Amalfi

Il Club per l’Unesco di Amalfi è una onlus, senza scopi di lucro. Grazie alle sue finalità e caratteristiche statutarie è stata possibile iscriverla presso il Registro Regionale del Volontariato (decreto n.234 del 13/04/2018). Vi chiediamo una mano nel farla crescere – non riceve fondi pubblici e si regge solo sull’aiuto dei soci – donando il proprio 5×1000.

Work in progress: Turismo sostenibile in Costiera amalfitana

22 settembre 2017 alle 18:38

Positano, l’incontro con le associazioni

L’invito è arrivato dall’associazione Macchia Mediterranea di Positano. L’obiettivo è di fare unione intorno ai temi che riguardano politiche incentrate sul turismo sostenibile. Titolo dell’evento: “Work in progress. Turismo sostenibile” (21 settembre 2017 – Hotel Pupetto a Fornillo, Positano).

Il Club per l’Unesco di Amalfi e il nostro campo scuola sul mondo del volontariato

13 giugno 2017 alle 22:19

Far appassionare gli adolescenti al mondo del volontariato ed avvicinarli alle varie associazioni presenti sul territorio. Il Club per l’Unesco di Amalfi ha così aderito al progetto di Sodalis “Adolescenti e volontariato 2017” e insieme ad altre due associazioni della Costiera amalfitana (Acarbio e Millenium Amalfi), dal 9 al 12 giugno 2017 ha dato vita al primo campo scuola gratuito dedicato al mondo del volontariato.

I Settant’anni dei Club per l’Unesco: mostra, assemblea e la Dichiarazione di Acireale

11 aprile 2017 alle 21:15

La mostra dei Club Unesco, tra cui Amalfi

Una mostra dei lavori dei Club e Centri per l’Unesco ha incorniciato lo splendido Chiostro dell’antico Convento dei frati minori dei Cappuccini ad Acireale (trasformato in San Biagio Resort). Dal 7 al 9 aprile 2017, nella città siciliana alle pendici dell’Etna, si è svolta la Conferenza Internazionale ”1947-2017: Settant’anni dei club per l’Unesco” e l’assemblea Ficlu con l’approvazione della Dichiarazione di Acireale che ribadisce l’impegno della FICLU nella realizzazione degli obiettivi individuati dal piano di azione dell’UNESCO e dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.